Inanellamento in Dogana – Chiusura della stagione primaverile 2012

La stagione di inanellamento primaverile del 2012, alla Stazione Ornitologica “Dogana” di Vizzola Ticino, si è conclusa con il 30 maggio con 45 giornate di attività. In questo periodo sono state catturati 416 individui appartenenti a 38 specie di Uccelli. Sono state inoltre effettuate 60 ricatture di individui inanellati durante la stessa stagione (in alcuni casi gli stessi individui sono stati ricatturati più volte durante questa primavera) e ben 36 ricatture di individui marcati nella stazione durante le stagioni precedenti: di queste segnaliamo un Codibugnolo inanellato nel 2008 (quindi di almeno 5… Continua a leggere

Inanellamento in Dogana: arrivano i migratori transahariani

Dopo un inizio di stagione con poche catture, caratterizzato dal protrarsi di una perturbazione che ha probabilmente condizionato la migrazione degli uccelli di ritorno dai siti di svernamento in Africa sub-sahariana, gli inanellamenti sono aumentati fino a raggiungere i 50 individui marcati il 26 di aprile. Nei primi 12 giorni di attività (16 – 27 aprile), in cui le reti sono state in diverse circostanze chiuse per pioggia, sono stati inanellati complessivamente 178 individui ed effettuate 32 autoricatture (cioè catture di individui già inanellati nella stessa stazione). Per quanto non si tratti… Continua a leggere

Inanellamento nel Parco del Ticino: si riparte con il 13° anno di attività!

Anche quest’anno riprende l’attività di inanellameto gestita da FaunaViva nel Parco Lombardo della Valle del Ticino. Il Parco del Ticino riveste un ruolo strategico all’interno della complessa rete ecologica che connette le Alpi all’Appennino settentrionale, oltre a costituire un’importante rotta migratoria per l’avifauna e può quindi essere considerato uno dei più importanti corridoi ecologici della Lombardia, se non dell’Italia settentrionale. Negli ultimi 12 anni, in diverse località del Parco è stato condotto un monitoraggio della migrazione degli Uccelli mediante l’attività di inanellamento a scopo scientifico.  Parallelamente all’azione di monitoraggio, sono state inoltre… Continua a leggere

La stazione del “Lambrone” – Nuova stagione di inanellamento

Inizia una nuova stagione di inanellamento nella località Lambrone, nel SIC del Lago di Pusiano (LC – CO), all’interno del Parco Regionale della Valle del Lambro. La stazione si colloca lungo una rotta migratoria molto importante a ridosso dell’arco prealpino. Inoltre, la particolare conformazione ambientale (zone a canneto, boschi d’alto fusto composti da querco-ulmeto e saliceto, prati da sfalcio e alcune rogge) rende la zona del Lambrone decisamente importante come area di sosta e nidificazione per molte specie di uccelli. A partire dalla primavera 2011, è stato possibile organizzare sessioni continuative di… Continua a leggere

Rinnovo del CoIn

Al recente convegno degli inanellatori, tenutosi a Gaeta tra il 24 ed il 26 di febbraio, si sono svolte le elezioni per il rinnovo del CoIn (Comitato degli Inanellatori). Il nuovo Comitato è costituito da: Rosario Balestrieri Paolo Bonazzi Sergio Fasano Marco Gustin Giuseppe La Gioia Marilena Perbellini (Segretario) Danilo Pisu (Presidente) Con il rinnovamento del Comitato, è stato introdotto un nuovo strumento di comunicazione per raggiungere tutti gli inanellatori: il Blog comitato-inanellatori.blogspot.it Sul blog saranno disponibili informazioni sulle attività del Comitato e informazioni utili per gli inanellatori.

Oggi e domani al Lambrone – risultati dell’attività di inanellamento

La stazione di inanellamento Lambrone, sul Lago di Pusiano, nel 2009 è stata attiva per 4 giornate: 7 novembre, 21 novembre, 4 dicembre e 5 dicembre. A causa delle condizioni meteorologiche l’attività è stata interrotta per circa un mese per poi essere ripresa nel 2010 durante le seguenti giornate: 16 gennaio, 30 gennaio e 13 febbraio. Di seguito è riportata la tabella contenente i totali degli individui inanellati e ricatturati fino a questo momento. SPECIE CATTURE RICATTURE Migliarino di palude 36 4 Scricciolo 6 Cinciarella 22 24 Pettirosso 9 1 Pendolino 20… Continua a leggere

Nuove date della stazione di inanellamento di Pusiano

Sul calendario degli appuntamenti proposti da FaunaViva sono ora disponibili le date delle prossime giornate di attività della stazione di inanellamento di Pusiano.E’ prevista un’uscita ogni due settimane per i mesi di febbraio e marzo, quindi la cadenza sarà settimanale nel mese di aprile. Per informazioni e per partecipare all’attività, contattare i responsabili della stazione: – Mariella Nicastro: m.nicastro@faunaviva.it– Andrea Galimberti: tgalimba@gmail.com

Stazione Ornitologica Sperimentale di Costa Perla – Attività 2010

Anche per quest’anno è stata rinnovata la convenzione per la gestione della Stazione Ornitologica Sperimentale di Costa Perla da parte di FaunaViva.La Stazione è collocata all’interno del Parco del Monte Barro, in località Roccolo, nel comune di Galbiate. L’impianto adibito alla cattura a scopo scientifico, è collocato all’interno di un Roccolo storicamente utilizzato a scopo venatorio per l’uccellagione, e di esso ha mantenuto la struttura sia del casello centrale che dell’alberatura  utilizzata per mascherare le reti. Impianto di cattura della stazione di Costa Perla Dopo l’interruzione dell’attività di caccia in esso svolta,… Continua a leggere

Attività di inanellamento sul Lago di Pusiano

Nel SIC del Lago di Pusiano (LC – CO), all’interno del Parco Regionale della Valle del Lambro, è stata riattivata la Stazione di inanellamento in località Lambrone.La stazione, storicamente attiva a partire dal 1988, ha operato grazie al contributo di numerosi volontari alternando periodi di attività fissa a periodi di apertura irregolari. Fin dall’inizio la stazione ha mostrato notevole potenzialità soprattutto nel periodo di primaverile. La zona in cui è localizzata si colloca infatti lungo una rotta migratoria molto importante a ridosso dell’arco prealpino, lungo la quale transitano numerose specie di passeriformi… Continua a leggere

Passo di Spino

Dal 2000 FaunaViva si occupa del coordinamento delle attività di inanellamento dell’Osservatorio Ornitologico Antonio Duse presso il Passo di Spino (BS), nel territorio del Parco Regionale dell’Alto Garda Bresciano. L’Osservatorio, che fu la prima stazione di inanellamento a scopo scientifico operativa in Italia (1929-41), è stato reso nuovamente operativo nel 1999 per iniziativa della Regione Lombardia e con il contributo di ERSAF. L’Osservatorio si inserisce nel network di stazioni ornitologiche del Progetto Alpi, coordinato da ISPRA e Museo delle Scienze di Trento, che ha l’obiettivo di studiare la migrazione post-riproduttiva nell’arco alpino…. Continua a leggere