Stazione Ornitologica Sperimentale di Costa Perla – Attività 2010

Anche per quest’anno è stata rinnovata la convenzione per la gestione della Stazione Ornitologica Sperimentale di Costa Perla da parte di FaunaViva.La Stazione è collocata all’interno del Parco del Monte Barro, in località Roccolo, nel comune di Galbiate. L’impianto adibito alla cattura a scopo scientifico, è collocato all’interno di un Roccolo storicamente utilizzato a scopo venatorio per l’uccellagione, e di esso ha mantenuto la struttura sia del casello centrale che dell’alberatura  utilizzata per mascherare le reti. Impianto di cattura della stazione di Costa Perla Dopo l’interruzione dell’attività di caccia in esso svolta,… Continua a leggere

Problemi tecnici…

La lunga storia del rapporto tra uomo e macchina vuole che, nel momento di maggiore necessità, la macchina si rompa!E secondo la tradizione, così è successo: in questo momento ci sono problemi tecnici sul sito di AViUM e di MITO2000, che risultano temporaneamente inaccessibili!Stiamo lavorando per risolvere il problema, che speriamo rientri molto a breve. In questa fase, tutti coloro che volessero avere informazioni o ricevere il materiale per svolgere i rilevamenti del Progetto AViUM, possono contattare direttamente Paolo Bonazzi (p.bonazzi@faunaviva.it) o Gianpiero Calvi (g.calvi@faunaviva.it).

Avanti Popolo

Oggi FaunaViva ha messo in campo una squadra di tutto rispetto per un match di cartello nel campionato di Avium. La formazione ricordava tanto quella dell’Oratorio Pierino Ghezzi. Ad ogni modo i risultati sono arrivati: 33 unità di campionamento censite e altre interessanti osservazioni, prima fra tutte quella di Cicogna bianca. Dei due osservatori, uno aveva la febbre e l’altro stava già pensando al derby di stasera: vediamo come si esprimerà il comitato validazione dati. Intanto siamo arrivati al 42.5% delle unità già visitate, più altre 9 prenotate (si arriva così al… Continua a leggere

Attività di inanellamento sul Lago di Pusiano

Nel SIC del Lago di Pusiano (LC – CO), all’interno del Parco Regionale della Valle del Lambro, è stata riattivata la Stazione di inanellamento in località Lambrone.La stazione, storicamente attiva a partire dal 1988, ha operato grazie al contributo di numerosi volontari alternando periodi di attività fissa a periodi di apertura irregolari. Fin dall’inizio la stazione ha mostrato notevole potenzialità soprattutto nel periodo di primaverile. La zona in cui è localizzata si colloca infatti lungo una rotta migratoria molto importante a ridosso dell’arco prealpino, lungo la quale transitano numerose specie di passeriformi… Continua a leggere

AViUM – Programmazione delle nuove uscite

Da oggi al 15 di febbraio, tutti i weekend sarà organizzata un’uscita di censimenti per il porgetto AViUM. Tutti in giro a rilevare!Alla fine di ogni sessione di rilevamento ci sarà occasione per i rilevatori di incontrarsi per un aperitivo “ornitologico”. Ecco la carta della copertura attuale dell’area interessata dal progetto (in verde scuro i quadrati in cui sono già stati effettuati censimenti) Siamo a un quarto delle unità di campionamento già censite. C’è ancora tanto lavoro da fare…Chi vuole partecipare contatti Paolo Bonazzi (p.bonazzi@faunaviva.it) o Gianpiero Calvi (g.calvi@faunaviva.it). Sul sito del… Continua a leggere

Deserti biologici, ma con moderazione

Mattinata di censimento degli svernanti in zona nord-est, in aree classificabili come “deserti biologici”. Ciononostante qualche sorpresina: Picchio rosso maggiore, Gheppio, Cesena, Cincia mora e diversi Lucherini. A volte ci si domanda cosa ci facciano alcune specie in certi postacci!Ecco un paio di foto scattate stamattina nel grigio della Milano da bere… Gheppio Gabbiano comune

Effettuati i primi rilievi per AVIUM!

Confluiscono alla sede di FaunaViva le schede dei primi rilievi effettuati nell’ambito del progetto AVIUM.Già effettuate alcune interessanti osservazioni: Poiana, Sparviere, Gheppio e Falco pellegrino tra i rapaci diurni; ma ci sono anche gli acquatici (Svasso maggiore, Gallinella d’acqua, Germano reale), gli Ardeidi ( Airone cenerino e Airone bianco maggiore), il Picchio rosso maggiore, e molti Passeriformi simpatici da vedere nella nostra grigia città: Allodola, Pispola, Scricciolo, Passera scopaiola, Codirosso spazzacamino, Luì piccolo, Lucherino, Migliarino di palude. Insomma: Milano non si fa mancare proprio niente!Sul sito di AVIUM è disponibile un file… Continua a leggere

Atlante Nazionale dell’Avifauna Svernante

Grazie ad Ornitho, la nuova e rivoluzionaria piattaforma informatica dedicata alle osservazioni ornitologiche, dopo anni di assopimento del mondo ornitologico nazionale, ha finalmente avuto origine un importante progetto su scala nazionale: l’Atlante Italiano degli Uccelli in Inverno.Il progetto, di durata quadriennale, vede coinvolti ornitologi sparsi su tutto il territorio nazionale.Il perdiodo di rilievo per questo primo anno va dal 1 dicembre 2009 al 31 gennaio 2010.Uno stimolo in più per partecipare ad AVIUM e contribuire con i nostri dati al progetto nazionale!Buon anno a tutti!!!!

Rilievi avifauna svernante a Milano

E’ iniziata la campagna inverale di rilievi per AVIUM, l’atlante ornitologico virtuale della città di Milano (www.avium.it).Il progetto AVIUM ha avuto inizio nel 2004 su iniziativa dell’Associazione FaunaViva, in collaborazione con GOL, EBN, CISO, Museo Storia Naturale e Centro Faunistico Studio Vertebrati.Dopo i primi anni c’è stato un inevitabile calo di energia ed entusiasmo.Dall’anno scorso FaunaViva si è impegnata nel rilancio del progetto, con l’obiettivo di giungere alla pubblicazione di un atlante ornitologico della città di Milano.Nella stagione riproduttiva del 2009 è stata garantita una copertura minima dell’area grazie ad alcuni soci.La… Continua a leggere

Il blog di FaunaViva

Dopo oltre 10 anni di attività nel campo della conservazione della ricerca e della divulgazione in campo faunistico, inizia una nuova esperienza per FaunaViva: il blog! Un nuovo strumento per far conoscere le iniziative in corso, avere aggiornamenti sull’attività dell’Associazione e conoscere eventi legati al settore della ricerca in campo faunistico… Tenetelo d’occhio!