"Uccelli comuni in Italia. Gli andamenti di popolazione dal 2000 al 2011"

E’ stato pubblicato il nuovo opuscolo prodotto la LIPU e Rete Rurale con il contributo del progetto MITO2000

L’opuscolo fornisce idicazioni sugli andamenti di popolazione, nel periodo 2000-2012, delle specie comuni di uccelli nidificanti in Italia legate agli ambienti agricoli e forestali e degli indicatori ad essi legati, il Farmland Bird Index (FBI) e il Woodland Bird Index (WBI).

Sebbene l’indicatore FBI si sia sempre mantenuto entro valori compresi tra il 90-95% del valore iniziale (anno 2000), non sono assenti situazioni abbastanza critiche: le specie più esigenti dal punto di vista ecologico e, per questo motivo più fragili, diminuiscono infatti in maniera a volte drammatica come ad esempio la Calandrella (-57%), il Torcicollo (-49%) e l’Averla piccola (-43%) o come gli uccelli delle praterie montane (complessivamente diminuiti di circa il 18%). L’apparente stabilità del FBI non deve quindi rassicurarci, ma deve piuttosto essere di stimolo per tutti i soggetti in causa (aziende agricole, enti pubblici, ambientalisti e ornitologi) a proseguire nel monitorare gli uccelli e ad attuare politiche agricole che sostengono aziende agricole economicamente vitali ma che operano con modalità che migliorano il paesaggio, l’ambiente e la biodiversità.

Informazioni di maggiore dettaglio sul FBI, sul WBI e sull’Agricoltura ad Alto Valore Naturale all’interno della pubblicazione. Il documento è scaricabile dal sito web del progetto MITO2000 (www.mito2000.it).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: