La Stazione Ornitologica del Rio Vallone

I documenti inerenti la proposta di Piano Faunistico Venatorio (PFV) della Provincia di Monza e Brianza sono stati depositati presso il Settore Caccia e Pesca della Provincia il giorno 17 ottobre 2012 e saranno in libera visione per 60 giorni durante i quali i portatori di interessi possono inoltrare le proprie osservazioni.
La Stazione Ornitologica del Rio Vallone, in cui negli scorsi anni FaunaViva ha condotto sessioni esplorative di inanellamento nelle diverse stagioni dell’anno, viene individuata nel testo della proposta di PFV come potenziale osservatorio ornitologico provinciale ai sensi dell’articolo 10 della legge 157/92.

La stazione si trova in prossimità dell’Oasi Foppe di Cavenago Brianza (MB). Tale sito, utilizzato dal 1958 al 1963 come cava di argilla, è rimasto in stato di abbandono fino al 1980, quando ha avuto inizio un lungo processo di ripristino. L’area, di proprietà comunale, è gestita dal Parco del Rio Vallone.
Oggi l’intervento di recupero è quasi concluso e l’area ha assunto l’aspetto di una zona umida con un bacino ed un’isoletta centrale, un’ampia porzione di canneto e fasce boscate e prative. È l’area umida più importante del Parco e ha notevoli potenzialità in quanto a funzionalità ecologica, nonostante vada posta particolare attenzione nel conseguimento del migliore compromesso con la fruizione da parte di numerosi visitatori.
A ridosso dell’area delle Foppe esistono altri elementi ecologicamente importanti: il bosco del Sanatorio di Ornago, con numerosi alberi maturi, ed il Rio Pissanegra, accompagnato da una fascia boscata. Proprio ai margini del Rio Pissanegra, a sud-est delle Foppe, sorge una cassa di espansione che ha dato origine ad un ampio canneto circondato da fasce boschive: qui è stato collocato l’impianto di cattura della Stazione Ornitologica.

Rete dell’impianto di cattura
Dal 2005 al 2008 sono state effettuate quasi 50 sessioni di cattura distribuite in diversi periodi dell’anno con lo scopo di valutare le potenzialità dell’area come Osservatorio Ornitologico. 
L’attività ha portato alla cattura di oltre 600 individui appartenenti a 27 specie di Uccelli. Le specie maggiormente catturate sono state Migliarino di palude (specie che forma regolarmente dormitori invernali nell’area a canneto), Capinera, Pettirosso, Usignolo, Passera scopaiola.
Migliarino di palude
Tra le altre specie, catturate con minor frequenza, vi sono il Torcicollo (Piciforme migratore), specie di ambiente umido (Forapaglie comune, Cannaiola comune, Cannareccione), Silvidi (Canapino comune, Sterpazzola, Luì piccolo, Luì grosso, Regolo) e Fringillidi (Fringuello, Peppola, Verzellino).
Da segnalare infine la cattura di tre individui di Averla piccola, specie di interesse comunitario, elencata nell’Allegato I alla Direttiva 2009/147/CE ed indicatrice di ecosistemi agricoli di qualità.

Torcicollo

Considerando il ridotto sforzo di campionamento (sessioni di poche ore e impianto costituito da poche reti) l’area di studio ha mostrato ottime potenzialità dal punto di vista della ricchezza specifica. I dati raccolti confermano quindi l’importanza di quest’area in un contesto fortemente frammentato come quello della pianura lombarda, dove questi piccoli hot spot di naturalità danno origine ad un “effetto isola” attirando un gran numero di individui e specie che non trovano habitat idonei nelle aree circostanti

Il valore potenziale dell’area come osservatorio ornitologico è stato confermato e ampliato dai risultati delle osservazioni condotte parallelamente alle sessioni di cattura durante le quali sono state contattare numerose altre specie di cui alcune di interesse conservazionistico (ad es.: Airone cenerino, Nitticora, Tarabusino, Albanella reale, Sparviere, Martin pescatore, Picchio rosso maggiore, Picchio verde, Rondine, Pendolino) o gestionale (ad es.: Fagiano comune, Porciglione, Colombaccio, Cesena, Tordo bottaccio, Gazza, Cornacchia grigia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: